17/06/2018: S. Raniero; S. Nicandro e Marciano
E' bello rendere grazie al Signore.
Martirologio Romano
SS. Blasto e Diogene, SS. Isauro, Innocenzo, Felice, Ermia, Pellegrino e Basilio, SS. Nicandro e Marciano, S. Antidio vescovo, S. Pietro Da
Letture di oggi
1^ Lettura
Ez 17,22-24
Salmo
Sal 91
2^ Lettura
2Cor 5,6-10
Vangelo
Mc 4,26-34
Calendario
Giugno 2018
L M M G V S D
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 1
Banner

Biografia del Papa Emerito Benedetto XVI

Il Papa Emerito Benedetto XVI, Cardinale Joseph Ratzinger, già Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede, Presidente della Pontificia Commissione Biblica e della Pontificia Commissione Teologica Internazionale, Decano del Collegio Cardinalizio, è nato in Marktl am Inn, in Diocesi di Passau (Repubblica Federale di Germania), il 16 aprile 1927. Il padre, commissario della gendarmeria, proveniva da una antica famiglia di agricoltori della Bassa Baviera.

Trascorsi gli anni dell'adolescenza a Traunstein, venne richiamato negli ultimi mesi del secondo conflitto mondiale nei servizi ausiliari antiaerei.

Dal 1946 al 1951 - anno in cui, il 29 giugno, veniva ordinato sacerdote ed iniziava la sua attività di insegnamento - studiò filosofia e teologia nell'Università di Monaco e nella Scuola Superiore di Filosofia e Teologia di Frisinga. Del 1953 è la dissertazione Popolo e casa di Dio nella Dottrina della Chiesa di Sant'Agostino, con la quale si addottorava in Teologia. Quattro anni dopo otteneva la libera docenza con un lavoro su La Teologia della Storia di San Bonaventura.

Conseguito l'incarico di Dogmatica e Teologia fondamentale nella Scuola Superiore di Filosofia e Teologia di Frisinga, proseguì l'insegnamento a Bonn, dal 1959 al 1969, Münster, dal 1963 al 1966, e Tubinga, dal 1966 al 1969. In quest'ultimo anno divenne Professore Ordinario di Dogmatica e di storia dei dogmi nell'Università di Ratisbona e Vice-Presidente della stessa Università. Intanto già dal 1962 acquistava notorietà internazionale intervenendo, come consulente teologico dell'Arcivescovo di Colonia Cardinale Joseph Frings, al Concilio Vaticano II, al quale diede un notevole contributo.

Tra le sue numerose pubblicazioni un peso particolare occupano l'Introduzione al Cristianesimo, raccolta di lezioni universitarie sulla professione di fede apostolica, pubblicata nel 1968, Dogma e rivelazione, un'antologia di saggi, prediche e riflessioni dedicate alla pastorale, uscita nel 1973. Ampia risonanza ottenne pure la sua arringa pronunziata dinanzi all'Accademia cattolica bavarese sul tema: Perché io sono ancora nella Chiesa?, nella quale affermava: Solo nella Chiesa è possibile essere cristiani e non accanto alla Chiesa. Del 1985 è il volume Rapporto sulla fede, del 1996 Il sale della terra.

Il 24 marzo 1977 Paolo VI lo nominava Arcivescovo di München und Freising. Il 28 maggio successivo riceveva la Consacrazione Episcopale, primo sacerdote diocesano ad assumere dopo 80 anni il governo pastorale della grande Diocesi bavarese.

Creato Cardinale da Papa Paolo VI nel 1977, è stato Relatore alla V Assemblea Generale del Sinodo dei Vescovi (1980), sul tema: I compiti della famiglia cristiana nel mondo contemporaneo e Presidente delegato della VI Assemblea sinodale (1983) su Riconciliazione e penitenza nella missione della Chiesa.

Il 25 novembre 1981 è stato nominato da Giovanni Paolo II Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede; Presidente della Pontificia Commissione Biblica e della Pontificia Commissione Teologia Internazionale.

Il 5 aprile 1993 è entrato a far parte dell'Ordine dei Cardinali Vescovi, del titolo della Chiesa Suburbicaria di Velletri-Segni.

Il 6 novembre 1998 è stato eletto Vice-Decano del Collegio Cardinalizio. Il 30 novembre 2002, il Santo Padre ne ha approvato l'elezione, fatta dai Cardinali dell'ordine dei Vescovi, a Decano del Collegio Cardinalizio.

È stato Presidente della Commissione per la Preparazione del Catechismo della Chiesa Cattolica, che dopo sei anni di lavoro (1986-1992) ha potuto presentare al Santo Padre il nuovo Catechismo.

Il 10 novembre 1999 è stato insignito della Laurea ad honorem in Giurisprudenza dalla Libera Università Maria Santissima Assunta (LUMSA).

Dal 13 novembre 2000 è Accademico onorario della Pontificia Accademia delle Scienze.

Da Paolo VI creato e pubblicato Cardinale nel Concistoro del 27 giugno 1977, già del Titolo di Santa Maria Consolatrice al Tiburtino, dei Titoli della Chiesa Suburbicaria di Velletri-Segni (5 aprile 1993) e della Chiesa Suburbicaria di Ostia (30 novembre 2002).

È stato Membro del Consiglio della II Sezione della Segreteria di Stato; delle Congregazioni per le Chiese Orientali, per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti, per i Vescovi, per l'Evangelizzazione dei Popoli, per l'Educazione Cattolica; del Pontificio Consiglio per la Promozione dell'Unità dei Cristiani e delle Pontificie Commissioni per l'America Latina ed Ecclesia Dei.

E' stato eletto Pontefice il 19 Aprile 2005.

Il giorno 11 febbraio 2013 ha rassegnato le sue dimissioni con decorrenza 28 febbraio 2013, in applicazione del Canone 332 del Codice di Diritto Canonico.

Alle 17.07 del 28 febbraio 2013, l'elicottero che accompagna il Papa a Castel Gandolfo, ove riesederà in attesa dell'elezione del suo successore, lascia il suolo della Città del Vaticano.

Alle 20.00, il Papa cessa il suo incarico petrino e diventa Papa Emerito.

(Fonte: Vicariatus Urbis)

 
Preghiera

SanMicheleArcangelo(Leggi la storia)

Visite al sito nel 2018
Top 10:
Italia flag Italia (1929)
Europa flag Europa (1140)
Siria flag Siria (609)
Stati Uniti flag Stati Uniti (267)
Polonia flag Polonia (252)
Germania flag Germania (154)
Ucraina flag Ucraina (130)
Regno Unito flag Regno Unito (49)
Cina flag Cina (30)
Russia flag Russia (30)
4698 visite da 49 nazioni

Visite al sito nel 2017

Italia flag Italia (4869) Siria flag Siria (1913) Europa flag Europa (1737) Stati Uniti flag Stati Uniti (453) Polonia flag Polonia (395)
Germania flag Germania (303) Regno Unito flag Regno Unito (216) Ucraina flag Ucraina (190) Cina flag Cina (115) Francia flag Francia (73)
Russia flag Russia (73) Canada flag Canada (41) South Africa flag South Africa (39) Indonesia flag Indonesia (24) Korea (South) flag Korea (South) (24)
Romania flag Romania (22) Switzerland flag Switzerland (22) India flag India (21) Philippines flag Philippines (16) Malta flag Malta (15)
Brazil flag Brazil (13) Netherlands flag Netherlands (12) Spain flag Spain (11) Japan flag Japan (10) Belgium flag Belgium (9)
Vatican City State (Holy See) flag Vatican City State (Holy See) (9) Thailand flag Thailand (8) Australia flag Australia (7) Malaysia flag Malaysia (7) Czech Republic flag Czech Republic (6)
Sweden flag Sweden (6) Denmark flag Denmark (5) Morocco flag Morocco (5) Slovak Republic flag Slovak Republic (5) Viet Nam flag Viet Nam (5)
Argentina flag Argentina (4) Colombia flag Colombia (4) Republic of Serbia flag Republic of Serbia (4) San Marino flag San Marino (4) Algeria flag Algeria (3)
Bulgaria flag Bulgaria (3) Croatia (Hrvatska) flag Croatia (Hrvatska) (3) Egypt flag Egypt (3) Greece flag Greece (3) Mexico flag Mexico (3)
Taiwan flag Taiwan (3) Albania flag Albania (2) Austria flag Austria (2) Belarus flag Belarus (2) Finland flag Finland (2)
Hungary flag Hungary (2) Israel flag Israel (2) Luxembourg flag Luxembourg (2) Nepal flag Nepal (2) Pakistan flag Pakistan (2)
Portugal flag Portugal (2) Slovenia flag Slovenia (2) Sri Lanka flag Sri Lanka (2) United Arab Emirates flag United Arab Emirates (2) Bangladesh flag Bangladesh (1)
Bolivia flag Bolivia (1) Bosnia and Herzegovina flag Bosnia and Herzegovina (1) El Salvador flag El Salvador (1) Ethiopia flag Ethiopia (1) Hong Kong flag Hong Kong (1)
Ireland flag Ireland (1) Kenya flag Kenya (1) Latvia flag Latvia (1) Lithuania flag Lithuania (1) Macedonia flag Macedonia (1)
Montenegro flag Montenegro (1) New Zealand (Aotearoa) flag New Zealand (Aotearoa) (1) Norway flag Norway (1) Panama flag Panama (1) Peru flag Peru (1)
Senegal flag Senegal (1) Tunisia flag Tunisia (1) Turkey flag Turkey (1) Venezuela flag Venezuela (1) Zambia flag Zambia (1)
Zimbabwe flag Zimbabwe (1)

10764 visite da 81 nazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la sua esperienza e offrire servizi in linea con le sue preferenze. I cookies utilizzati dagli autori del sito hanno l'unico scopo di permettere una migliore fruibilità dello stesso, senza che gli autori possano raccogliere o interpretare i dati amministrati. I cookies eventualmente utilizzati da moduli realizzati da terze parti appartengono ai relativi fornitori, servono per la corretta fruibilità dei contenuti e potrebbero raccogliere dati sull'utenza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all’uso dei cookie.

Io accetto i cookie da questo sito.