20/04/2018: S. Aniceto; S. Agnese da Montepulciano
Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo.
Martirologio Romano
SS. Sulpicio e Serviziano, S. Secondino, S. Anastasio, S. Vihone
Letture di oggi
1^ Lettura
At 9,1-20
Salmo
Sal 116
Vangelo
Gv 6,52-59
Calendario
Aprile 2018
L M M G V S D
26 27 28 29 30 31 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 1 2 3 4 5 6
Banner

La storia

In principio...

Il territorio di Aranova, fino al 24 giugno 1986, ha fatto parte della parrocchia di S.Antonio Abate in Torrimpietra e la comunità residente era ovviamente costituita da un nucleo di abitanti molto inferiore rispetto ad oggi. Aranova infatti, fino agli anni 1951-1952, era una tenuta agricola di circa ottocento ettari di un unico proprietario e vi risiedevano i dipendenti dell’azienda.Inizialmente la proprietà fu venduta con destinazione agricola e, solo alcune aree molto limitate, con destinazione residenziale. Ma già nei primi anni 60, alcune aree agricole cominciarono ad essere vendute a piccoli lotti a scopo abitativo dando inizio allo sviluppo urbano per lo più abusivo.Il riferimento religioso per i residenti era, come si è detto, la parrocchia di S.Antonio a Torrimpietra e la cappella situata nel complesso del castello di Torrimpietra al confine con il territorio di Aranova. Nel 1968 le suore missionarie di S.Antonio Maria Claret acquistarono un ampio appezzamento di terreno, costruirono la scuola materna e la casa con la cappella, aperta al pubblico per la S.Messa domenicale sin dalla metà del 1969. In seguito le suore costruirono un prefabbricato più grande dove il parroco di Torrimpietra veniva a celebrare la Santa Messa tutte le domeniche. Questa struttura delle suore Claretiane è stata, per gli abitanti di Aranova, il riferimento religioso fino al 1993; qui già negli anni 1974 -75 veniva effettuata la catechesi di preparazione ai sacramenti per i bambini, dapprima da parte delle suore poi, dal 1978 con l’apporto di alcuni laici.

I primi passi

Negli stessi anni il parroco di allora, don Mario Zuccante, intuendo lo sviluppo che avrebbe avuto il nostro territorio, aveva individuato con il Vescovo Andrea Pancrazio, un terreno idoneo per la localizzazione di una nuova parrocchia. Il terreno era situato in un punto alto di Aranova a metà circa di via Michele Rosi, ma ovviamente era privato e bisognava acquistarlo. Fu così che nel 1974, un piccolo gruppo di persone insieme ad una suora claretiana, suor Alba Paradiso, pensò di organizzare una festa patronale il cui ricavato sarebbe stato destinato alla costituzione di un fondo per la costruzione della chiesa parrocchiale. Fu scelta come patrona S.Rita perché molte delle persone che facevano parte del gruppo erano originarie di paesi limitrofi a Cascia. Purtroppo don Mario Zuccante morì in un incidente stradale e, per qualche anno, si alternarono più sacerdoti fino a che, nel 1979, fu nominato parroco don Ruggero Ferrazzi. Don Ruggero si adoperò per dare alla popolazione di Aranova una propria identità, come comunità umana e religiosa, per quanto umanamente possibile visto che risiedeva ed era parroco della popolazione di Torrimpietra, territorio staccato anche se contiguo ad Aranova la cui densità abitativa nel frattempo era aumentata. Don Ruggero capì che diventava pressante l’esigenza di assicurare un servizio religioso costante nella nostra località in continua espansione. Negli anni 1984 1985, costituì un comitato "pro erigenda chiesa", un gruppo di persone che doveva collaborare con lui per la realizzazione dell’impresa. Era necessario infatti, coinvolgere tutti gli abitanti intorno al comune obiettivo, reperire i fondi per acquistare il terreno e per costruire la chiesa e contemporaneamente svolgere tutte le complesse prassi burocratiche, perché la realizzazione avvenisse nel rispetto delle regole urbanistiche; tutto il territorio infatti aveva ancora una destinazione agricola. Ovviamente il problema più sentito e pressante era quello economico; inizialmente pertanto si cercò di individuare proprietari di terreno disposti a cedere un appezzamento anche se piccolo ma situato in una posizione facilmente accessibile. Le ricerche andarono a vuoto, ma la Provvidenza venne in aiuto perché un benefattore, nel 1985, donò cento milioni di lire. Era una cifra enorme visto che la sottoscrizione fatta nella comunità aveva dato risultati esigui. Con questi soldi fu possibile contattare il proprietario del terreno già individuato dieci anni prima e acquistarlo. Il primo grande passo era stato fatto, bisognava ora trovare i soldi per costruire la chiesa.

La nascita

DecretoErezioneParrocchiaNel frattempo, il 24 giugno del 1986, venne emanato il decreto di erezione della parrocchia "Nostra Signora di Fatima" dall'allora Vescovo della Diocesi di Porto-Santa Rufina S.E. mons. Diego Natale Bona che, in assenza di una chiesa parrocchiale, trovava il suo luogo di culto nel teatro della scuola "Mater Ecclesiae" della Congregazione delle Suore Missionarie di San Antonio Maria Claret.

Fu eletto Parroco Don Ruggero Ferrazzi che guidò la parrocchia fino al 1989.

A sostituirlo venne quindi eletto Don Antonio Ghirighini.

 La chiesa

L'ospitalità delle Suore Missionarie proseguì fino alla costruzione della Chiesa "Nostra Signora di Fatima", la cui prima pietra venne posta il 13 Maggio 1995 (giorno della ricorrenza della prima apparizione di Fatima) alla presenza del Vescovo S.E. mons. Antonio Buoncristiani e del Parroco Don Antonio Ghirighini.

I Parroci

Dopo Don Antonio si sono susseguiti altri due parroci: Don Josè Poveda Sanchez dal 2002 al 2005 e l’attuale parroco Don Michael Julius Joser dall’ottobre 2005.

 
Notizie Flash

ATTENZIONE: I corsi di Catechismo saranno sospesi dal 15 aprile 2018 per le celebrazioni delle Prime Comunioni. Riprenderanno mercoledì 9 maggio 2018 per terminare domenica 27 maggio 2018.

Banner
Preghiera

SanMicheleArcangelo(Leggi la storia)

Visite al sito nel 2018
Top 10:
Italia flag Italia (1287)
Europa flag Europa (763)
Siria flag Siria (403)
Stati Uniti flag Stati Uniti (188)
Germania flag Germania (129)
Polonia flag Polonia (119)
Ucraina flag Ucraina (92)
Regno Unito flag Regno Unito (38)
Cina flag Cina (21)
Russia flag Russia (20)
3130 visite da 42 nazioni

Visite al sito nel 2017

Italia flag Italia (4869) Siria flag Siria (1913) Europa flag Europa (1737) Stati Uniti flag Stati Uniti (453) Polonia flag Polonia (395)
Germania flag Germania (303) Regno Unito flag Regno Unito (216) Ucraina flag Ucraina (190) Cina flag Cina (115) Francia flag Francia (73)
Russia flag Russia (73) Canada flag Canada (41) South Africa flag South Africa (39) Indonesia flag Indonesia (24) Korea (South) flag Korea (South) (24)
Romania flag Romania (22) Switzerland flag Switzerland (22) India flag India (21) Philippines flag Philippines (16) Malta flag Malta (15)
Brazil flag Brazil (13) Netherlands flag Netherlands (12) Spain flag Spain (11) Japan flag Japan (10) Belgium flag Belgium (9)
Vatican City State (Holy See) flag Vatican City State (Holy See) (9) Thailand flag Thailand (8) Australia flag Australia (7) Malaysia flag Malaysia (7) Czech Republic flag Czech Republic (6)
Sweden flag Sweden (6) Denmark flag Denmark (5) Morocco flag Morocco (5) Slovak Republic flag Slovak Republic (5) Viet Nam flag Viet Nam (5)
Argentina flag Argentina (4) Colombia flag Colombia (4) Republic of Serbia flag Republic of Serbia (4) San Marino flag San Marino (4) Algeria flag Algeria (3)
Bulgaria flag Bulgaria (3) Croatia (Hrvatska) flag Croatia (Hrvatska) (3) Egypt flag Egypt (3) Greece flag Greece (3) Mexico flag Mexico (3)
Taiwan flag Taiwan (3) Albania flag Albania (2) Austria flag Austria (2) Belarus flag Belarus (2) Finland flag Finland (2)
Hungary flag Hungary (2) Israel flag Israel (2) Luxembourg flag Luxembourg (2) Nepal flag Nepal (2) Pakistan flag Pakistan (2)
Portugal flag Portugal (2) Slovenia flag Slovenia (2) Sri Lanka flag Sri Lanka (2) United Arab Emirates flag United Arab Emirates (2) Bangladesh flag Bangladesh (1)
Bolivia flag Bolivia (1) Bosnia and Herzegovina flag Bosnia and Herzegovina (1) El Salvador flag El Salvador (1) Ethiopia flag Ethiopia (1) Hong Kong flag Hong Kong (1)
Ireland flag Ireland (1) Kenya flag Kenya (1) Latvia flag Latvia (1) Lithuania flag Lithuania (1) Macedonia flag Macedonia (1)
Montenegro flag Montenegro (1) New Zealand (Aotearoa) flag New Zealand (Aotearoa) (1) Norway flag Norway (1) Panama flag Panama (1) Peru flag Peru (1)
Senegal flag Senegal (1) Tunisia flag Tunisia (1) Turkey flag Turkey (1) Venezuela flag Venezuela (1) Zambia flag Zambia (1)
Zimbabwe flag Zimbabwe (1)

10764 visite da 81 nazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la sua esperienza e offrire servizi in linea con le sue preferenze. I cookies utilizzati dagli autori del sito hanno l'unico scopo di permettere una migliore fruibilità dello stesso, senza che gli autori possano raccogliere o interpretare i dati amministrati. I cookies eventualmente utilizzati da moduli realizzati da terze parti appartengono ai relativi fornitori, servono per la corretta fruibilità dei contenuti e potrebbero raccogliere dati sull'utenza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all’uso dei cookie.

Io accetto i cookie da questo sito.